Italiano
Facebook
Instagram
Twitter
‹ Ritorna al programma

ABEL – IL FIGLIO DEL VENTO

..
..

Sezione

Concorso 6-15, Decentramento

Regia

Gerardo Olivares, Otmar Penker

Nazione

Austria

Anno

2015

Produzione

Terra Mater Factual Studios, Vienna - Austria

Credits

Sceneggiatura

Joanne Reay

Fotografia

Oscar Duran, Otmar Penker

Montaggio

Karin Hartush

Musica

Sarah Class

Interpreti

Jean Reno, Tobias Moretti, Manuel Camacho

Lingua

versione italiana

Sottotitoli

Durata

98'

Fascia d'età

dalla 3 elementare
....

Il film

L’aquilotto più forte è destinato a scacciare dal nido il fratello più debole: questo è solitamente ciò che accade quando due piccoli di aquila si trovano a condividere lo stesso nido. Spesso accade anche tra gli uomini che, a ferirli, siano proprio le persone più vicine. Lukas, infatti, soffre a causa della freddezza che il padre mostra nei suoi confronti successivamente alla dolorosa perdita della moglie, morta nel tentativo di salvare il piccolo Lukas da un incendio. Il bambino porta sulle sue giovani spalle il peso della morte della madre. La storia della nostra aquila ha inizio nel nido in cui è nata. L’aquilotto primogenito scaccia il fratello più debole dal nido condannandolo a morte certa una volta caduto nel bosco. Ma il destino dà una mano al piccolo rapace: Lukas trova l’aquilotto, lo chiama Abel e decide di prendersene cura in segreto, offrendogli tutto l’amore e la compagnia che gli sono invece negati a casa. Sarà pronto Lukas, quando arriverà il tempo di restituire Abel alla natura selvaggia dalla quale proviene, a cominciare una nuova vita?

..

I registi

 

Gerardo Olivares

Nel 2005, dopo una lunga carriera passata a dirigere documentari, Olivares decide di mettersi alla prova con la regia di lungometraggi e, con il supporto della produttore Jose Mari Morales (Wanda Films), dirige il film The Great Match ambientato tra la Mongolia, il Sahara e il Brasile. Il film ha vinto numerosi premi internazionali ed è stato selezionato per partecipare, tra gli altri, all’International Film Festival di Berlino e, inoltre, ha preso parte all’ International Film Festival Copenhagen, al Galway Film Fleadh, al World Cinema Festival, al Cape Town e al Desert Nights Filmfest di Roma. Ha anche ricevuto una nomination come Miglior Film al Malaga Spanish Film Festival. Nel 2006, Olivares ha scritto e diretto 14 kilómetros, che tratta del fenomeno dell’immigrazione africana e per il quale ha vinto più di 15 riconoscimenti internazionali, confermando la sua fama come regista maggiormente impegnato all’interno del panorama cinematografico spagnolo. Nel 2010 ha diretto Among Wolves, ispirato al racconto di Marcos Rodríguez “Pantoja”, e che è stato uno dei successi cinematografici del 2010 totalizzando più di mezzo milione di spettatori al cinema. Il film narra le vicende di un giovane pastore che vive isolato sulle montagne e che diventa il leader di un branco di lupi.

Otmar Penker

È un regista di origine austriaca e un direttore della fotografia specializzato nel regno animale e in riprese realizzate nel territorio delle Alpi. Penker ha collaborato per anni con cacciatori, guardiacaccia e biologi al fine di sviluppare le migliori tecniche per riprendere l’ambiente alpino e le creature che lo popolano. Ha girato numerosi documentari, tra

cui Prince of the Alps, premiato con più di 15 riconoscimenti internazionali, e Magic of the Mountains, che ha ricevuto il premio di Miglior Documentario dell’Anno al Sestriere Film Festival del 2011. Risale al 2004, invece, il primo progetto realizzato da Penker che ha per protagonista un’aquila reale – e che diventerà successivamente il film Abel il figlio del vento.

Proiezioni

14 Novembre, 14:00 Cinema Teatro Mendrisio
16 Novembre, 09:15 Espocentro
17 Novembre, 14:00 Cinema Lux Massagno

Downloads

Prima svizzera
Sponsor principale
Sponsor
 
Patronato