Italiano
Facebook
Instagram
Twitter
‹ Ritorna al programma

MI CHIAMO ELISABETH

..
..

Sezione

Concorso 6-15

Regia

Jean-Pierre Améris

Nazione

Francia

Anno

2006

Produzione

Pyramide international

Credits

Sceneggiatura

Guillaume Laurent

Fotografia

Stephane Fontaine

Montaggio

Laurence Briaud

Musica

Philippe Sarde

Interpreti

Alba-Gaïa Kraghede Bellugi, Yolande Moreau, Stephane Feiss, Maria de Medeiros

Lingua

v.o. francese

Sottotitoli

st. italiano

Durata

90'

Fascia d'età

1-2-3 media
....

Il film

Betty ha dieci anni e ha paura dei fantasmi e del buio. Quando sua sorella lascia la casa di famiglia la bambina si ritrova sola con i genitori Régis e Mado in piena crisi da separazione e una governante, Rose, pressoché muta. E allora che Yvon oltrepassa il muro che divide l'abitazione di Betty dalla casa di cura per malattie mentali di cui suo padre è il direttore. Intenerita dalla sua fragilità Betty nasconde per diversi giorni Yvon. Ha finalmente qualcuno a cui confidare ciò che le sta a cuore e di cui diventare amica. Ma il nascondiglio diventa meno sicuro e Betty decide di fuggire con Yvon.

..

il regista

 

Jean-Pierre Améris dal 1989 al 1994 ha realizzato numerosi documentari e cortometraggi. Dal 1994 ha diretto lungometraggi selezionati ai festival di Berlino, Cannes, San Sebastian e al Sundance: Le bateau du mariage (1994), Les aveux de l'innocent (1996), Mauvaises fréquentations (1999), C'est la vie (2001).

Proiezioni

24 Novembre, 09:00 Espocentro

Downloads

Castello di Bronzo
Prima svizzera
Sponsor principale
Sponsor
  
Patronato