Italiano
Facebook
Instagram
Twitter
‹ Ritorna al programma

PANICO AL VILLAGGIO

..
..

Sezione

Fuori concorso

Regia

Stéphane Aubier, Vincent Patar

Nazione

Belgio

Anno

2009

Produzione

la Parti Production, Madein Production, Mélusine Production, Beast Productions, Gebeka Films, Les Films du Grognon, RTBF

Credits

Sceneggiatura

Fotografia

Jan Vandenbussche

Montaggio

Anne-Laure Guegan

Musica

Dionysos/French Cowboy

Interpreti

Lingua

versione italiana

Sottotitoli

Durata

75'

Fascia d'età

....

Il film

C’era una volta, in un villaggio di nome Vil­laggio, un cavallo di nome Cavallo, che viveva con un cow-boy di nome Cow-Boy e un indiano di nome Indiano.
Cow-Boy e Indiano (che ha mantenuto l’accento americano anche nel doppiaggio) vivono con Cavallo e sono i combina-guai della famiglia. Per il suo compleanno gli regalano un barbecue fai-da-te (idea totalmente insensata perché il cavallo mangia solo biada). Sbagliano, però, a ordinare i mattoni (50 milioni invece di 50). Da questo incidente prende il via un’odissea senza capo né coda attraverso il centro della Terra, il Polo e i mari, sempre all’insegna dello humour e del non-senso, del surreale e del grottesco.
I due registi-maghi dell’animazione hanno cominciato la loro storia comprando al mercato delle pulci tre pupazzetti vintage di plastica – un cow-boy, l’indiano e il cavallo - e, invece di piazzarli in un western alla John Wayne, li hanno catapultati in un villaggio di quattro anime (il postino, il poliziotto, il fattore e la moglie) tra trattori, pecore e mucche.

..

I registi

 

Stéphane Aubier e Vincent Patar si diplomano con lode all’École Nationale Supérieure des Arts Visuels di Bruxelles nel 1991, corso di animazione. I due registi belgi sono meglio conosciuti con lo pseudonimo Pic Pic, riferito ai personaggi del loro primo successo, un’animazione in 2D che raccontava le avventure del maialino magico Pic Pic e di André il cavallo.

Proiezioni

14 Novembre, 15:00 Espocentro

Downloads

Sponsor principale
Sponsor
Patronato