Italiano
Facebook
Instagram
Twitter
‹ Ritorna al programma

SINDBAD

..
..

Sezione

Piccola rassegna

Regia

Karel Zeman

Nazione

Repubblica Ceca

Anno

1971

Produzione

Filmové studio Gottwaldov

Credits

Sceneggiatura

Karel Zeman

Fotografia

Bohuslav Pikhart

Montaggio

Musica

František Belfìn  

Interpreti

Lingua

v.o. francese

Sottotitoli

overvoice italiano

Durata

70'

Fascia d'età

....

Il film

Si tratta di un adattamento tratto da «Le mille e una notte», il classico della letteratura orientale che è entrato nell’immaginario fiabesco di bambini e di adulti di tutto il mondo: basti pensare a personaggi come Sherazade, Alì Baba, Aladino e Sindbad.
I viaggi di Sindbad ci immergono nel mondo magico dei palazzi orientali, dei sultani, dei tappeti volanti, ma anche dei mostri e dei giganti. Il protagonista affronta l’avventura con coraggio e furbizia: il viaggio diventa la metafora delle esperienze che il bambino deve fare per crescere e per scoprire il mondo, non sempre amico, pieno di insidie da superare con coraggio e intelligenza.

 

Il primo viaggio

Sindbad parte su una nave. Incontra una grande balena e l’imbarcazione fa naufragio. Tutti i marinai muoiono, ma Sindbad viene salvato da un grande pesce che aveva ricevuto il suo aiuto e che ora gli offre una preziosa collana. Ma questo regalo sarà fonte di numerosi disagi. Arrivato a corte, Sindbad viene imprigionato, ma poi verrà soccorso dalla figlia del sultano.

 

Il secondo viaggio

Inseguito dai soldati del sultano, Sindbad approda su un’isola dove scopre un enorme uovo che è covato da un uccello gigantesco. Il coraggioso ragazzo fugge e si ritrova in piena foresta, minacciato da una feroce tigre.

 

Nel paese dei giganti

Sindbad riparte, con due amici, su una nave poco solida. Scoppia un tremendo temporale e vengono fatti prigionieri da un terribile gigante che vuole mangiarli. Riescono a fuggire dopo avergli cavato gli occhi. Furioso di rabbia e di dolore il gigante si abbatte su di loro e solo Sindbad riesce a sfuggire.

 

Il tappeto volante

Volando su di un tappeto magico, Sindbad arriva in un paese sconosciuto dove la figlia del sultano soffre di una strana malattia: ogni notte lei si trasforma in colomba per volare dal suo amante, un giovane pescatore. Il sultano suo padre l’ha promessa in sposa ad un principe indiano, ma lei riesce a fuggire sul tappeto volante di Sindbad. I due giovani innamorati volano via per una vita di felicità.

 

Il sultano del mare

Il sultano del mare vuole rapire Sindbad per fargli suonare il liuto.
Dal fondo del mare, dove era prigioniero, il giovane coraggioso riesce a risalire e arriva su di un’isola dominata da scimmie che lo prendono in giro e lo imprigionano. Sindbad, per vendicarsi e per ritrovare a sua libertà insegnerà alle scimmie a fare il vino.

..

Proiezioni

21 Novembre, 14:00 Espocentro

Downloads

Sponsor principale
Sponsor
  
Patronato