Italiano
Facebook
Instagram
Twitter
‹ Ritorna al programma

Il razzo

..
..

Sezione

Concorso 6-15

Regia

Kim Mordaunt

Nazione

Australia, Laos, Thailand

Anno

2013

Produzione

Red Lamp Films

Credits

Sceneggiatura

Kim Mordaunt

Fotografia

Andrew Commis

Montaggio

Nick Meyers

Musica

Caitlin Yeo

Interpreti

Sitthiphon Disamoe, Loungnam Kaosainam, Thep Phongam, Bunsri Yindi, Sumrit Warin, Alice Keohavong

Lingua

v.o. lao

Sottotitoli

st. inglese

Durata

96'

Fascia d'età

1-3 media
....

Il film

Il buon Ahlo non ha idea delle tragiche circostanze che hanno circondato la sua nascita. La sua infanzia sembra perseguitata da un destino avverso: quando la sua famiglia deve lasciare il villaggio evacuato per costruire una diga, accade un terribile incidente. Con il padre e la nonna Ahlo viene inviato in un campo di raccolta dove deve subire le angherie degli altri abitanti che credono che porti con sé la malasorte. L’unica amica è Kia che vive con lo zio Purple e conosce troppo bene cosa significhi essere emarginati. La ricerca di una nuova collocazione spinge il gruppo nell’entroterra del Laos. Qui incappano in un festival dei razzi che tiene l’intero villaggio sulle spine. Ahlo vede questa come un’occasione per dimostrare che è fortunato e non perseguitato dalla iella e decide di prendere parte alla pericolosa competizione. Riuscirà a vincere superando l’ignoranza e la superstizione?

..

Il regista

 

Kim Mordaunt ha iniziato la sua carriera come attore. Ha conseguito un diploma alla LAMDA (London Academy of Music and Dramatic Art) e un BA in produzione cinematografica alla University of Technology. Da allora ha prodotto diversi documentari e telefilm di successo girati per la BBC e Channel 4 in Gran Bretagna. Dopo il suo ritorno in Australia, con il documentario Bomb Harvest ha ottenuto critiche entusiastiche, la distribuzione nelle sale cinematografiche e una standing ovation al Sydney Film Festival del 2007. Tra gli altri crediti di Kim ricordiamo: i documentari Copy Rites e Survival, Speed City – una immagine cruda di Sydney vista attraverso gli occhi di corrieri in bicicletta; dopo i corti Mongrel’s Ghost, una storia d’amore ambientata in una clinica psichiatrica, e Jammin’ in the Middle, Kim fa il suo debutto come sceneggiatore e regista con The Rocket. Il film ha appena ricevuto l’Audience Award and Best Narrative Feature al Tribeca Film Festival; in precedenza aveva ricevuto l’Orso di cristallo per il Miglior film (nella sezione Generation Kplus) e Miglior film d’esordio (in tutte le sezioni del Festival) e l’Amnesty International Film Prize al Festival Internazionale del Cinema di Berlino.

Proiezioni

22 Novembre, 09:15 Espocentro

Downloads

Castello di Bronzo
Prima svizzera
Sponsor principale
Sponsor
 
Patronato